0 Comments

Cambio di valuta criptata Kraken è entrato nel mercato australiano offrendo fiat alle coppie criptate in AUD.

L’aggiunta del dollaro australiano (AUD) lo rende la settima valuta del Kraken

L’aggiunta del dollaro australiano (AUD) lo rende la settima valuta del Kraken, che si unisce a USD, CAD, CHF, CHF, EUR, GBP e JPY.

L’annuncio affermava che dal 17 giugno i clienti potranno scambiare le più popolari valute crittografiche del Kraken, tra cui Bitcoin Revolution, Ethereum e Litecoin insieme a Ripple, Bitcoin Cash e Tether contro l’AUD“.

Ha aggiunto che i clienti con sede al di fuori degli Stati Uniti avranno anche l’opportunità di scambiare coppie di forex AUD contro USD, Euro e Yen giapponesi con minimi d’ordine minimi del settore.

Ci saranno anche opzioni di finanziamento

Ci saranno anche opzioni di finanziamento immediato per i clienti nazionali che effettuano depositi attraverso le banche australiane abilitate Osko e PayID.

L’amministratore delegato di Kraken Australia, Jonathon Des Miller, ha dichiarato;

„Siamo entusiasti di lanciare oggi il Kraken Australia in un momento in cui gli investitori australiani si rivolgono sempre più alle valute criptate per diversificare i loro portafogli“.

Ha aggiunto che l’azienda sta entrando sul mercato al momento giusto con uno scambio di asset digitali leader di mercato che risuonerà con gli australiani che cercano di diversificarsi in alcuni dei più eccitanti asset crittografici del mondo.

Secondo CoinMarketCap, il Kraken ha un volume giornaliero di quasi 160 milioni di dollari.